Come pulire o rinnovare l'acciaio inossidabile?

Come pulire o rinnovare l'acciaio inossidabile?

Come posso rinnovare in modo efficiente il mio lavello in acciaio inossidabile o qualsiasi altra superficie in acciaio inossidabile?


Niente, il mio compito è integrato nell'acciaio inossidabile


Avete già provato prodotti o "trucchi da nonna" per pulire lavello, piano di lavoro, credenza o cappa da cucina, ma purtroppo la macchia o l'ossidazione rimane nonostante tutti i vostri sforzi, e il denaro investito in molti prodotti si rivela inefficace.

Lo specialista dell'acciaio inossidabile Lookinox.fr presenta il suo rinnovatore professionale in acciaio inossidabile di qualità. È semplicemente eccezionale, la prova in video.

I vostri soldi si ripagheranno rapidamente perché, come vedrete nel video, nulla può resistere al nostro potente restauratore.

Non voglio mettere prodotti chimici in cucina o in bagno
La vostra richiesta è legittima: come potete mettere in pericolo la vostra salute o quella dei vostri figli utilizzando sostanze chimiche pericolose? Su lookinox.fr abbiamo sempre avuto la cultura del riciclo e del rispetto per l'ambiente, per questo abbiamo scelto questo potentissimo ristrutturatore in acciaio inox perché oltre alle sue straordinarie qualità, è compatibile con le superfici alimentari e quindi non rappresenta un pericolo per voi e per il vostro ambiente.

Guarda il nostro video dimostrativo


Un video dice più di una lunga spiegazione:
la macchia di ossidazione sul tubo era molto profonda e ancora guardare il risultato! Incredibile, non è vero? Per fare un video non troppo lungo abbiamo strofinato direttamente il tubo in acciaio inox, ma a casa non esitate a lasciare che la schiuma agire pochi minuti prima di strofinare, il risultato sarà migliore e più facile da ottenere. Inoltre, lo speciale smacchiatore in acciaio inox lascia una pellicola invisibile che proteggerà la superficie.

Il restauratore lookinox.fr è utilizzato su acciaio inox, alluminio e ottone.

Posted on 07/11/2018 0 436
Leave a CommentLeave a Reply
You must be logged in to post a comment.
Latest Comments
No comments
Blog search