Come pulire le porte delle docce in vetro?

Come pulire le porte delle docce in vetro?

La vostra doccia in vetro c'è fin dall'origine della vostra casa che è stata costruita nel 1950? Probabilmente non è più per i gusti del giorno rispetto alle moderne porte doccia in vetro. Tuttavia, è possibile mantenerlo in perfette condizioni rimuovendo i depositi di sapone e le macchie di calcare.

Imparare a pulire correttamente il vetro è essenziale per mantenere una bella porta doccia in vetro.

Che cosa causa la schiuma di sapone?


La schiuma di sapone è causata dalla cera di paraffina contenuta nel sapone che reagisce con acqua dura. La nostra esperienza con la schiuma di sapone può variare a seconda della qualità dell'acqua, ma in una certa misura, questo è qualcosa che si deve combattere su porte doccia in vetro, piastrelle, tende doccia in vinile e nella vasca da bagno. Ed è ancora più visibile sul vetro.

Rimozione della schiuma di sapone: diverse tecniche alla portata di tutti
Come pulire la schiuma di sapone con aceto?
In un flacone spray, mescolare 1 parte di aceto bianco con 1 parte di sapone sgrassante per piatti. Spruzzare su porta a vetro e vicino per permettere alla soluzione di depositarsi e gocciolare nella doccia. Dopo circa 20-30 minuti, strofinare a mano con un panno e asciugare accuratamente.

Come pulire la schiuma di sapone con ammoniaca?


Indossare guanti di gomma e ventilare il bagno. In un flacone spray, miscelare 1 dose di ammoniaca con 3 dosi di acqua e spruzzare la superficie della schiuma di sapone. Anche se è ancora bagnato, usare uno spazzolino per agitare e allentare la schiuma di sapone. Sciacquare la superficie dello sportello della doccia in vetro con acqua pulita, lasciando scolare tutta la soluzione ammoniacale nello scarico. Asciugarlo completamente.

Come pulire la schiuma di sapone con borace o bicarbonato di sodio?


È possibile mescolare borace e bicarbonato di sodio con acqua per formare una pasta. Entrambi sono naturalmente abrasivi, il che li rende ottimi detergenti. Utilizzare una spugna umida per applicare la pasta sulla superficie del vetro per staccare la schiuma dal sapone, quindi risciacquare. Asciugare completamente la superficie.

Nota: evitare di pulire il bagno con aceto o ammoniaca contemporaneamente alla candeggina al cloro. L'ammoniaca o i fumi di aceto e candeggina creano un ambiente tossico pericoloso.

Come mantenere pulita la porta della doccia in vetro?

Provare con questi semplici suggerimenti:

Tenere lo spruzzatore nella cabina doccia e strofinare il vetro rapidamente dopo ogni utilizzo. Sciacquare e asciugare accuratamente il vetro con acqua corrente.

Scegliere sapone liquido su sapone solido per il lavaggio. Il sapone liquido è più diluito, il che facilita il risciacquo e la sua reazione con l'acqua dura è diversa da quella del sapone solido.

Evitare i prodotti grassi come i condizionatori speciali. Se dovete usarli, siate più meticoloso quando pulite la doccia.

Abituarsi ad asciugare la doccia dopo ogni utilizzo. La spatola facilita l'essiccazione. È anche utile tenere a portata di mano un vecchio asciugamano per pulire le pareti della doccia e prevenire l'accumulo di sporco.

Lasciare aperta la porta per favorire la circolazione dell'aria.

Cercare modi per ammorbidire l'acqua dura.

Posted on 07/11/2018 0 286
Leave a CommentLeave a Reply
You must be logged in to post a comment.
Latest Comments
No comments
Blog search